Ho deciso di aprire una sezione dedicata alle sperimentazioni sonore, in quanto sono ciò che più appassiona chiunque si dedichi al mondo della sintesi, ed in secondo luogo perchè è un ottimo modo di acquisire padronanza con uno strumento completamente nuovo, nel quale ognuno degli oggetti segue una logica fisica ben precisa.

Questi sono venti minuti di sperimentazione sonora. Sono state realizzate in ambiente di produzione Ableton Live, come sovente avviene secondo i nostri canoni

e il plug-in Modular V della ottima suite Arturia V, disponibile on-line con la relativa demo.

Ammetto che qualche volta ho laggato, ma comprendete la giornata infinita di università appena sostenuta.

D’altronde sperimentazione significa proprio questo, imparare dai proprio errori arricchisce l’esperienza personale, ci consente di imparare meglio le caratteristiche nascoste del nostro strumento e diventare più esperti..

Brian Eno in questa intervista si riferisce a questi come “happy mistakes”, ossia quegli errori felici in grado di dare un tocco di personalità alla nostra canzone.

Buona visione!

Buona Musica a tutti!

Stefano Sgambati, Nablamusic.it

Copyright Nablamusic ® 2016

 

Categorie: Sound Design

0 commenti su “Sperimentazione – Modular V”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Sound Design

Sintesi Modulare – Bassline

Bassline: approfondiamo l’argomento. Oggi parliamo di sintesi modulare sottrattiva, ed in particolare impareremo a creare un synth che riproduca i suoni corposi del basso. Ricordiamo, come sempre, che la sintesi del suono inizia con l’analisi, Leggi tutto&ellip;

Sound Design

Primi approcci sintesi Modulare

Sintesi Modulare Durante questo tutorial, utilizzeremo la suite Arturia V, la cui demo è scaricabile gratuitamente, con funzioni complete ma senza save/export, per 20 min prima di doverla riavviare. Il sintetizzatore modulare è un sintetizzatore Leggi tutto&ellip;

Sound Design

Introduzione alla sintesi sonora.

Introduciamo il lettore  alla sintesi sonora. Il concetto di sintetizzatore è molto semplice. Ci sono quattro sezioni separate che, rispettivamente, generano, uniscono, effettano, amplificano il suono, per poi inviarlo nelle casse. Ogni sezione è contraddistinta Leggi tutto&ellip;